sabato 29 aprile 2017

LA MIA SKIN CARE GARNIER

Mi sono resa conto che ultimamente la mia skin care è tutta Garnier perciò ho pensato di parlartene in post tutto dedicato, buona lettura!

Faccio una premessa doverosa: non sono una persona particolarmente costante in quanto a skincare e di ciò me ne dolgo profondamente in quanto so che è molto importante curare la propria pelle soprattutto ora che ho più di 30 anni (ah!!!).
Cerco comunque di mettermi sempre di impegno e fare le cose come si deve, c'è da dire che lo struccaggio non lo salto mai, ed è già qualcosa direi io...
Avendo la pelle mista-grassa anche la detersione riveste un ruolo importante, per questo motivo anni fa acquistai un dispositivo simile al Clarisonic, che però non è proprio la stessa cosa, ovvero una spazzola elettrica per la pulizia del viso di Imetec Bellissima.

Spazzola viso:


Questa spazzola per il viso funziona a batterie, ha un pulsante per l'accensione e produce una vibrazione che fa per l'appunto "vibrare" la testina che vi applicate sopra. Nella confezione d'acquisto trovate varie spazzole: una normale (quella che vedete in foto), una per pelli sensibili, una per lo scrub, una per il massaggio facciale e una con una spugnetta per applicare la crema idratante.
Io uso quasi sempre quella normale anche se a volte in passato ho usato quella più delicata.
Devo essere sincera non ho mai visto questi cambiamenti epocali della mia pelle che purtroppo è sempre molto soggetta ad imperfezioni di vario genere. Non ho neanche mai notato quell'effetto che si riscontra all'inizio in cui la pelle "butta fuori" tutte le impurità, quello che posso dire è che sicuramente mi aiuta a pulire meglio la pelle rispetto all'uso di un semplice detergente.
Non ha un timer quindi decidete voi quanto tempo rimanere su una zona o su un'altra, io rimango circa 10 secondi per zona del viso.
Quando uso questo dispositivo utilizzo un sapone detergente e in questo caso ti parlo di questo prodotto di Garnier.

Garnier Pure Active gel detergente purificante quotidiano:


Non posso dirti molto su questo prodotto perché l'ho appena comprato e usato una volta sola, però già mi ha fatto una buona impressione se non altro per la sensazione di freschezza data dall'eucalipto sulla mia pelle.
Garnier lo indica adatto a chi ha una pelle mista o con imperfezioni e che quindi voglia purificare la pelle e restringere i pori.
Promette: pelle libera da impurità, fresca e pulita, pori visibilmente ristretti dell'80%.
Prossimamente ne parlerò nel dettaglio quando mi sarò fatta un'idea più precisa.

Per quanto riguarda lo struccaggio invece ho sbirciato negli scaffali del  Tigotà questo prodotto nuovo e direi innovativo del marchio: Gel micellare struccante.

Gel micellare struccante:



Appena ho visto questo prodotto la mia curiosità si è accesa all'istante, se hai letto questo blog qualche volta saprai che da molti anni a questa parte uso solo acqua micellare per struccarmi. In particolar modo negli ultimi tempi ho comprato e ricomprato quella in confezione rosa per pelli sensibili di Garnier.
Questo prodotto è un'acqua micellare ma in formato gel. Quali sono i vantaggi di questa rispetto alla versione acquosa? Non hai bisogno di dischetti di cotone per usarla ma la applichi direttamente sul viso con le mani e poi ti permette di struccarti direttamente anche sotto la doccia se lo desideri.
Nello specifico qui ho acquistato la versione verde per pelli miste-grasse di cui esiste anche la versione classica.

Tonico rivitalizzante Fresh:


Il tonico è sempre stato un prodotto che io, erroneamente, ho trovato inutile. Mi spiego meglio, ho sempre pensato che più di tanto non facesse per me per cui non mi sono mai nemmeno tanto "sbattuta" ad usarlo.
Per questo motivo decidendo di provare a usarlo con costanza, ho pensato di acquistare un prodotto low-cost per il momento, anche per non fargli fare polvere nell'armadietto (^_^).
Questo lo applico su un dischetto di cotone e lo passo sul viso, soprattutto sulla zona superiore alle guance dove ho i pori dilatati più visibili.
Anche di questo non ho un'idea precisa al momento ma ne parlerò più avanti di sicuro.

Questa era la mia routine di struccaggio e detersione della pelle del momento. La tua qual è? Fammelo sapere con un commento qua sotto!

Laura